Un’altra vita è quella che molti desiderano, ma che pochi riescono a realizzare.
Ci riesce Felice, che tutti credono morto nei boschi della Sila.
Non ci riesce, invece, Rosa, che circostanze avverse hanno costretto a diventare donna troppo presto. Un’altra vita, diversa da quella dei genitori contadini, vogliono vivere, durante i “favolosi anni Sessanta”, Pino e Rita, giovani  studenti di un paese presilano.
E un’altra sarebbe potuta essere la vita di uno stravagante barone.
Così come anche la vita di Luigi e della sua famiglia sarebbe stata un’altra, se qualcuno non avesse ostacolato la festa a Satana.
Questi ed altri personaggi sono i protagonisti delle dodici storie raccolte nel libro, tutte ambientate in una delle zone più suggestive della Calabria, la Presila catanzarese.
Storie familiari, al limite tra la fantasia e la realtà, narrate con linguaggio semplice e coinvolgente. Storie che si svolgono nell’arco di un secolo, dal secondo decennio del Novecento, fino all’estate del 2020.

 

L'AUTORE

L’autore è Costantino Mustari, Dirigente scolastico in pensione, che da alcuni anni dà sfogo alla sua passione: raccontare.
È presidente del Comitato provinciale dell'UNICEF di Catanzaro e vice presidente della Soc. Dante Alighieri della medesima città. È stato anche consigliere comunale di Taverna e assessore all'Istruzione e alla Cultura del capoluogo calabrese. È autore di articoli su giornali e riviste locali e nazionali. Ha pubblicato Su il Sipario: esperienze teatrali nella scuola elementare (2003), Pagine tavernesi (2005), Don Dionisio Frijo, un dono del Signore alla comunità di Taverna (2016), Suor Giustiniana Lia, testimone d'amore (2017), Preti, religiosi e laici: persone e fatti del Novecento a Taverna e dintorni (2018), Al di là dell’Oceano: storie di emigrazione (2019), L’ultimo brigante e altre storie (2020).

Un'altra vita. Storie dai borghi della Presila catanzarese

SKU: ISBN: 9788832871661
€ 16,00Prezzo