Un mistero matematico irrisolto. Il ritrovamento di un diario appartenuto a Riemann e la possibile soluzione del caso. Da oltre centocinquanta anni i matematici di tutto il mondo cercano, purtroppo senza successo, di dimostrare l'ipotesi di Riemann. E a chi troverà la soluzione il Clay Mathematics Institute ha offerto un premio da un milione di dollari. L'ipotesi di Riemann si riferisce al comportamento di una funzione di variabile complessa legata alla successione dei numeri primi, dove s è la variabile complessa, p rappresenta il generico numero primo, e il simbolo indica il prodotto su tutti i primi. Secondo Riemann tale funzione assume valore zero in infiniti punti che giacciono tutti su una stessa retta.

 

L'Autore

Nato a Lucca, dopo il diploma di Liceo si iscrive a Fisica.  Laureatosi nel ’72, pubblica un estratto della tesi sulla rivista americana ‘Solar Physics’, per poi dedicarsi all’insegnamento di Matematica e Fisica. Nel ’90 pubblica ‘Fisica modello della realtà’, opera in due volumi ad uso delle prime classi di scuola superiore, e cinque anni dopo esce il suo ‘Corso di Fisica’, entrambi editi dall’Editrice La Scuola di Brescia. In quegli stessi anni collabora con varie riviste tra cui ‘Didattica delle Scienze’, ‘Nuova Secondaria’, ‘Scuola e Didattica’.
Vinto il concorso per la dirigenza, è preside dal 1994 al 2006, anno del pensionamento.
Dal 2010 partecipa al premio Garfagnana in Giallo, risultando sempre tra i finalisti e ricevendo una menzione d’onore nel 2013.
Nel 2014 pubblica il romanzo ‘L’ipotesi di Riemann’ con la casa editrice ‘Tra le righe libri’.

Leggi l'intervista all'autore

L' ipotesi di Riemann. Il quaderno perduto

SKU: ISBN: 9788890943850
€ 13,00Prezzo

Tralerighe libri editore

Marchio editoriale di Andrea Giannasi editore

Sede legale:

via Pisana Trav. I, 18 -

55100 Lucca

tralerighelibri@gmail.com

P.iva 09345201009

Codice SDI: W7YVJK9

Negozio online

Socials

Essere i primi...

Ricevi la nostra newsletter