Un insospettabile avvocato lucchese, un pericoloso latitante ricercato dalla Polizia, un’associazione a delinquere, il fattore umano, lo sconosciuto vicolo dello Stellino, sono solo alcuni dei tanti tasselli che via via si compongono in un giallo ambientato a Lucca.

Questa volta Claudia Bellini, commissaria e già delfina di Bruno Carcade, si trova di fronte alla morte sfiorandone la velocità dei proiettili. E le traiettorie, prima o poi, sono fatte per finire sul  bersaglio.

 

L'autore

Beppe Calabretta è nato nel dicembre 1944 a S. Andrea Apostolo dello Jonio (CZ). Dal 1970 vive a Lucca. È sposato con Maria Pia Pieri.

Con questa casa editrice ha già pubblicato:

Il mastro, il sigaro e la sedia-Romanzo Calabrese, 2015; Il delitto sul sagrato, 2017; I sogni del vecchio marinaio e altri racconti, 2018; Indagini parallele, 2020.

Con Garfagnana editrice è uscito: Due indagini per il commissario Carcade,

Ha esordito con: Il cielo senza sole, Serarcangeli, Roma, 1991.

Con altri editori ha pubblicato: Epolenep (racconti); Nero su bianco, Lucca; Il mondo limitato; Baroni editore, Viareggio; Il pescatore di sassi; All’ombra di Narciso; Hanna e altri racconti; Il cielo senza sole, riedizione, tutti con Bonaccorso editore, Verona; Le pene del pene, YCP.

Il referente

SKU: ISBN 9788832871906
€ 15,00Prezzo