Riusciamo ad uscire dalla città e ci rifugiamo in un bosco, nel silenzio fra gli alberi a contatto con la Natura ritroviamo un profondo senso di libertà, di pace. Questa sensazione di sicurezza e di appagamento ci conduce al concetto di Grande Madre. La Grande Madre è la Terra, la Natura, la combinazione armonica e non cruenta degli elementi che la compongono. L’accostamento primario è con la Donna e poi dalla donna quello con la Luna e il suo ciclo. Concetti che un tempo governavano il mondo conosciuto e trovavano rispondenze in ciò che lo circondava. Poi arrivarono le guerre, i rituali di sangue e l’armonia si ruppe, ma restò il ricordo dell’epoca d’oro in scrittori come Esiodo o Virgilio che la tramandarono.

Questo saggio ricerca e ci svela la concatenazione degli eventi, le mitologie nelle varie parti del mondo e come avviene il trasformarsi del loro ricordo. Il viaggio ci condurrà alla conoscenza dei graffiti nelle caverne, delle statue, degli animali che rappresentavano la Dea, dei rituali fino alle trasformazioni della Dea nelle varie epoche del mondo. Incontreremo gli astri, lo “Hieros gamos”, i simboli e tutto ciò che entra nella sfera dell’evoluzione dal piccolo villaggio alla città fortificata. Scopriremo che nelle varie parti del mondo si è svolto lo stesso percorso: Sumeri, ebrei, greci, romani, egizi, traci, finnici, celti, pellirossa, indù, giapponesi, precolombiani per scoprire in loro radici comuni fino ad arrivare a Leland, Gardner e al movimento Wicca. Infine il privilegio e l’unicità della donna: il partorire, vero mistero e simbolo della Grande Madre. Perché, come dice Pindaro “Uno è degli uomini, uno degli Dei il genere, da una Madre traiamo il respiro ambedue.”

 

 L'autrice

Floreana Nativo spazia le sue ricerche nel mondo della saggistica per ritrovare l’origine delle religioni, dei miti, delle leggende. Con lo Scarabeo ha già pubblicato, creando sceneggiatura: I Tarocchi delle Principesse, I Tarocchi del Fuoco, Tarot of Sacred Feminine, Before Tarot, Universal Celtic Tarot e Tarocchi dei Templari. A questi studi sulla mitologia si affiancano saggi con Tralerighe libri: “In nome degli Angeli”, “Superstizione – Tra Malasorte, Ragione, Sorte e Paura”, “Leggere i Tarocchi” e “Guida insolita delle piante”. Inoltre per la narrativa ha pubblicato con Panda Edizioni: “La Cucina del Delitto”, “I Benandanti. Una storia senza tempo”, “Tarocchi in cucina” “Schegge. Storie di vita vittoriana” e il saggio “Templari tra fede, malicidio e leggenda”.  Con Amazon ha pubblicato: La Materia in Nero dei Tarocchi e Per Sempre Inanna.

Hanno parlato di lei: Il Corriere della Sera, La Repubblica, SETTE, IO Donna, Sirio, Dampyr, La Voce del Tabaccaio, Il Messaggero Veneto, Il Piccolo, Il Friuli, Mangiavino, Fuoco lento, Top Taste of Passion. Sito: floreananativo.wix.com/flora

 

I volti della Grande Madre

SKU: ISBN 9788832872217
€ 15,00Prezzo