Tra il visionario e il noir, tra il realismo più crudo e la fiction. Tre ferite aperte per tre racconti che non lasciano indifferenti i lettori. Sullo sfondo della nostra società i racconti che compongono il libro rispecchiano perfettamente il carattere visionario tipico di Gianni Monico. Il ritmo incalzante, il cinismo dei personaggi, i sorprendenti modi di uccidere, il tutto unito alla curiosità insopprimibile di sapere cosa accadrà nella pagina successiva, ecco gli ingredienti di un cocktail molto forte e perfettamente miscelato. Nessun punto di sutura tra il "Dottore", "Casino" e "I vermi odiano il gin". Non c'è speranza, nessuna illusione e nessuna apparente differenza tra vittima e carnefice.

 

I vermi odiano il gin

SKU: ISBN: 9788899141837
€ 14,00Prezzo