“Questa biografia di Giuseppe Malagodi è iniziata nel 2017, dopo che sono entrato in possesso di alcuni documenti famigliari custoditi gelosamente da mia zia, sua figlia, ormai novantenne. Quando vide suo padre l’ultima volta era il 10 dicembre del 1943. Lei allora aveva solo sedici anni, e fece strada a due agenti in borghese dell’UPI, la polizia della milizia fascista, che erano venuti in casa ad arrestarlo. Iniziò così un’attesa di circa un anno e mezzo in cui mia zia, mia madre e mia nonna non ebbero più contatti con lui se non marginali o indiretti, e che si concluse solo nell’estate del 1945 quando la notizia della sua morte divenne certezza attraverso la testimonianza di reduci scampati al lager di Mauthausen. Mia nonna impazzì, mia zia ebbe un lavoro come orfana di guerra e mia madre si chiuse in un doloroso silenzio che le impedì sempre di parlare di quell’argomento, anche con me”.

 

L'Autore

Edgardo Bertulli è nato a Milano, nel 1944.

Ha collaborato con alcune note testate di quotidiani milanesi (Gazzetta dello Sport, Avanti!, Il Giorno) ed è  anche autore di una raccolta di brevi racconti e di una biografia di Enzo Galletti, partigiano del Fronte della Gioventù, pubblicata dall’Anpi.

Attivo da anni in ambito Anpi e Aned, è appassionato ricercatore delle vicende della Resistenza. Sue sono infatti delle interviste fatte a partigiani combattenti e alcune iniziative con la presenza di noti storici su vari avvenimenti che si svolsero tra il ’43 e il ’45.

Vive a Milano, è sposato, ha due figlie.

(Ebook) Mio nonno è una vecchia grattugia arrigginita

SKU: ISBN: 9788832281514
€ 4,99Prezzo

Tralerighe libri editore

Marchio editoriale di Andrea Giannasi editore

Sede legale:

via Pisana Trav. I, 18 -

55100 Lucca

tralerighelibri@gmail.com

P.iva 09345201009

Codice SDI: W7YVJK9

Negozio online

Socials

Essere i primi...

Ricevi la nostra newsletter